Mario Merz Prize

Edizione 4

Mario Merz Prize edizione 4

Fondazione Merz annuncia i finalisti della quarta edizione del Mario Merz Prize – sezione Arte

Sono Yto Barrada (Francia/Marocco), Paolo Cirio (Italia), Christina Forrer (Svizzera), Anne Hardy (UK), Koo Jeong A (Korea), He Xiangyu (Cina) gli artisti scelti dalla giuria, composta da Samuel Gross (Special Project Manager Musée d’Art et d’Histoire, Genéve), Claudia Gioia (curatrice indipendente) e Beatrice Merz (Presidente Fondazione Merz).

Nella primavera/estate 2022 i sei finalisti saranno protagonisti di una mostra collettiva nella sede della Fondazione Merz di Torino. Anche il pubblico, potrà partecipare attivamente alle selezioni, esprimendo la propria preferenza sul sito https://www.mariomerzprize.org/

In seguito, una giuria finale composta da curatori e direttori di istituzioni museali internazionali designerà il vincitore di questa quarta edizione.

Il vincitore avrà la possibilità di dare forma a un progetto espositivo personale commissionato e prodotto da Fondazione Merz.

 

 

Fondazione Merz annuncia i finalisti della quarta edizione del Mario Merz Prize – sezione Musica

Sono Katherine Balch (USA), William Dougherty (USA), Farzia Fallah (Iran), Füsun Köksal (Turkey), Claudia Jane Scroccaro (Italy) i compositori scelti dalla giuria, composta da Gianluca Cangemi (compositore, produttore fonografico A&R), Luisella Molina (Direttore generale Orchestra dell’Università degli Studi di Milano) e Philip Samartzis (Sound-designer and Professor at Melbourne University).

Le composizioni dei cinque finalisti saranno poi eseguite in concerto e una giuria internazionale avrà il compito di decretare il vincitore.

Anche il pubblico, potrà partecipare attivamente alle selezioni, esprimendo la propria preferenza sul sito https://www.mariomerzprize.org/